Si può usare il filo interdentale con le faccette? Consigli per le tue porcellane!

Table of Contents

Il filo interdentale è probabilmente la parte più importante dell’igiene orale e della cura dei denti, dopo lo spazzolino. Si limita a fare quello che fa lo spazzolino nei punti che lo spazzolino non riesce a raggiungere. Ma se stai usando le faccette, potresti trovarti in difficoltà alla domanda “Si può usare il filo interdentale per le faccette?”. Prima di iniziare, sì, è possibile. Ma ci sono cose a cui bisogna prestare attenzione.

Se stai incontrando difficoltà nell’uso del filo interdentale per le tue faccette o stai facendo ricerche su questi argomenti prima di ottenerle, è il tuo giorno fortunato. In questo articolo, infatti, daremo risposte a domande come “Si può usare il filo interdentale con le faccette” o “Come usare il filo interdentale con le faccette” per chiarire con precisione i tuoi dubbi. Quindi iniziamo.

Filo interdentale con le faccette: Puoi o no?

Sì, si può e si deve! Il filo interdentale è una parte essenziale dell’igiene orale. Gli spazzolini sono strumenti piuttosto efficaci, ma i denti possono essere difficili da pulire a fondo Perché? Per via della loro struttura. Può essere difficile per le setole dello spazzolino raggiungere le aree tra i denti. Queste aree sono chiamate aree interdentali e il filo interdentale è lo strumento perfetto per pulirle. Hai le faccette dentali o no, non importa. Gli spazi interdentali devono essere puliti.

Il filo interdentale danneggia le faccette?

A meno che non si sia troppo aggressivi, non è previsto che si danneggino durante l’uso del filo interdentale. Il filo interdentale è un processo che va eseguito con delicatezza. Se lo si fa in questo modo, non si causerà alcun danno alle faccette. Tuttavia, a volte le faccette possono essere applicate male. In questi casi, è più facile che vengano intaccate da agenti esterni.

In questi casi, è più facile che vengano intaccate da agenti esterni.

No, come abbiamo detto sopra, non dovrebbe. Se si staccano mentre si passa delicatamente il filo interdentale, significa che la loro applicazione non era corretta. Non è un problema causato da te. Se ti trovi in una situazione del genere, devi chiamare il tuo dentista e informarlo della tua situazione.

Cosa succede se non si utilizza il filo interdentale per le faccette?

Se non si utilizza il filo interdentale per le faccette, possono accadere molte cose negative. Innanzitutto, esse coprono solo la superficie visibile dei denti. Le aree interdentali e le parti posteriori sono ancora i tuoi denti naturali. Quindi hanno bisogno di una cura speciale.

Se non si utilizza il filo interdentale, le particelle di cibo in queste aree possono rimanere lì e i batteri possono moltiplicarsi nutrendosi di esse. Si forma così un accumulo di placca che non può essere rimosso senza l’uso del filo interdentale. Se ignorata, questa situazione può causare problemi gravi come carie e malattie gengivali. Se si verifica una carie dietro le faccette in porcellana, è possibile anche perderle. Ecco perché non si dovrebbe mai saltare l’uso del filo interdentale.

Consigli per l’uso del filo interdentale con le faccette

L’uso del filo interdentale con le faccette dentali è molto importante, ma può anche essere più impegnativo Ma per fortuna siamo qui e abbiamo dei buoni consigli per l’uso del filo interdentale, soprattutto per quanto riguarda gli strumenti da utilizzare Poiché l’industria dell’igiene orale produce diversi strumenti adatti a persone in condizioni diverse, ci sarà sempre un tipo di filo interdentale ideale per te. Vediamo come utilizzare il filo interdentale per le faccette in porcellana in modo più efficace e sicuro.

Infilatore di filo interdentale

Hai problemi a far passare il filo interdentale tra i denti? Ecco il tuo salvatore: l’infila filo interdentale Funziona come un ago che si usa per passare il filo all’interno di qualcosa, semplice ma efficace. Puoi legare il filo interdentale all’infilatore e usare questo piccolo strumento per passare il filo tra i denti. In questo modo il filo interdentale diventa un lavoro davvero facile per tutti.

Spazzolini interdentali

Forse non sei disposto a usare il filo interdentale tradizionale. Non c’è problema, puoi comunque usare il filo interdentale senza perdere efficacia. Come? Grazie agli scovolini interdentali! Si tratta di spazzolini molto sottili con bastoncini più piccoli e morbidi, simili a setole. Si infilano facilmente tra i denti e si usano muovendosi in avanti e indietro. Anche se si tratta di bastoncini dritti, possono anche curvarsi in base alla forma dell’area.

Filo interdentale ad acqua

L’acqua in pressione è un metodo efficace per pulire le superfici dentali. Poiché l’acqua può entrare ovunque, il filo interdentale può pulire molto bene gli spazi interdentali. Il filo interdentale spruzza acqua pressurizzata e rimuove tutto ciò che incontra, compresi gli accumuli di placca. Inoltre, è possibile scegliere la potenza durante l’utilizzo del dispositivo. Non è necessario passare nulla tra i denti, quindi non è sbagliato dire che il filo interdentale è il dispositivo più facile da usare per la pulizia degli spazi interdentali.

Motivi per cui non si può usare il filo interdentale tra le faccette

Fermi tutti! Prima di tutto, dovresti essere in grado di usare il filo interdentale tra le faccette. Ma ci sono alcune situazioni eccezionali. A volte può diventare un argomento sempre più delicato passare il filo interdentale tra le faccette. Può anche indicare che ci sia un problema con le faccette. Misure sbagliate, montaggio inadeguato ed eccesso di cemento possono impedire l’uso del filo interdentale. Vediamo quindi i dettagli di queste situazioni.

Misure sbagliate

Se le faccette sono state fatte un po’ troppo grandi. Può essere più problematico far passare il filo interdentale tra di esse e spostarlo. Questo può danneggiare sia il filo che le faccette. Non dovrebbero essere così. Di norma, dovrebbe esserci uno spazio sufficiente per far scorrere il filo interdentale. Se le faccette sono strettamente incollate, non è normale. Ciò significa che c’è un problema e che bisogna farle riparare sia per proteggere le faccette che i denti sani.

Montaggio scorretto

Abbiamo già accennato alle faccette mal adattate. Se non sono ben allacciate, l’uso del filo interdentale può spostarle Se ci si accorge che sono mal adattate, può essere una buona idea smettere di usare il filo interdentale o di spazzolare le faccette fino a quando non le si fa sistemare. Infatti, se si spostano o cadono, la superficie rasata del dente viene esposta. Questo strato assottigliato e vulnerabile può essere soggetto a rischi come una forte sensibilità dentale o peggio ancora.

Come risolvere queste situazioni?

Fissa un appuntamento con il dentista da cui hai ricevuto le faccette dentali . La responsabilità è del dentista, che deve quindi ripararle o sostituirle. Le faccette devono essere ben montate In caso contrario, non solo possono danneggiarsi, ma possono anche danneggiare i tuoi denti naturali. Inoltre, se necessario, il dentista eseguirà una pulizia professionale per ripristinare il tuo sorriso perfetto.

Referenze:

Sambunjak D, Nickerson JW, Poklepovic Pericic T, Johnson TM, Imai P, Tugwell P, Worthington HV. WITHDRAWN: Flossing for the management of periodontal diseases and dental caries in adults. Cochrane Database Syst Rev. 2019 Apr 23;4(4):CD008829. doi: 10.1002/14651858.CD008829.pub3. PMID: 31013348; PMCID: PMC6478368. (link)

Cepeda MS, Weinstein R, Blacketer C, Lynch MC. Associazione tra l’uso del filo interdentale e la pulizia interdentale e la parodontite negli adulti. J Clin Periodontol. 2017 Sep;44(9):866-871. doi: 10.1111/jcpe.12765. Epub 2017 Aug 7. PMID: 28644512; PMCID: PMC5601277. (link)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Search
dentfix clinic: dental implants, veneers, crowns and hollywood smile

CONTACT US

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.